Siggi - scuola - accessori - big buyer

SIGGI E I GREMBIULINI
ECO-FRIENDLY

Un’indagine dell’Osservatorio Nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza conferma l’importanza di indossare i grembiulini a scuola perché favoriscono la cura personale, proteggono da malattie e valorizzano il senso di appartenenza. Alla survey ha contribuito Siggi, Espositore a Big Buyer 2021.

Democratico, eco-friendly, economico, perfetto scudo contro i virus e compagno indispensabile degli alunni a scuola. Il grembiulino è una protezione in più contro le malattie ed è promosso a pieni voti dai pediatri, che lo ritengono pratico, igienico, utilissimo anche per ridurre le discriminazioni sociali e il bullismo, pur consentendo ai piccoli di esprimere lo stesso la propria personalità. Il verdetto positivo è emerso da un’indagine dell’Osservatorio Nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza Paidòss, svolta con il contributo non condizionato di Siggi, che ha coinvolto oltre mille pediatri di tutto il Paese: stando ai risultati, il grembiule, a fronte di un costo molto contenuto, può diventare un mezzo per insegnare ai più piccoli il rispetto per l’ambiente, se è realizzato in tessuti eco-friendly, completamente atossici, ed è anche un modo per ridurre i disagi che possono nascere dal confronto del proprio abbigliamento con quello degli amichetti coi vestiti ‘firmati’.

Alleato della salute dei bambini

Soprattutto, secondo il 68% dei pediatri il grembiule è un utilissimo presidio igienico: basta metterlo in lavatrice al rientro da scuola per eliminare tutti i germi che potrebbero portare raffreddore, tosse, infezioni gastrointestinali e anche il temuto SARS-CoV-2, interrompendo la diffusione dei patogeni da scuola a casa. È perciò una soluzione che gli istituti dovrebbero considerare sempre per contribuire a mitigare la diffusione delle malattie più comuni fra i bambini e per aiutare a ridurre il contagio da Coronavirus nella popolazione.

A cura della Redazione